DE | IT
MOTOALPS REGIONI TOUR
PASSI SERVIZI CONTATTI
DE | IT

CON IL SOSTEGNO DELLA FEDERALI, STATALI E L´UNIONE EUROPEA
CON IL SOSTEGNO DELLA FEDERALI, STATALI E L´UNIONE EUROPEA

Giro del parco naturale del ghiacciaio
TIROLO

PERCORSO:
Prutz – Feichten – strada del ghiacciaio Kaunertal (pedaggio) – ghiacciaio Kaunertal – ritorno al bivio per Kauns – Kauns – Pillerhöhe (centro visitatori del parco naturale) – Wenns – St. Leonhard im Pitztal – Mandarfen – ritorno fino al bivio per Jerzens – Jerzens – Arzl im Pitztal – Imst – Landeck – Prutz

  • LUNGHEZZA: 193 km
  • TEMPI DI PERCORRENZA: 3 h 15 min
  • DISLIVELLO TOTALE: 4.868 m
  • DIFFICOLTÀ: medio

SCARICARE DATE DEL TOUR

Roadbook GPX (Garmin) ITN (TomTom)









Sulla strada del ghiacciaio Kaunertal si affrontano 29 tornanti, 1.500 m di dislivello e si sale fino a quota 2.750 m sullo sfondo di una cornice naturale davvero unica. Se si vuole arrivare ancora più in alto basta prendere la funivia Karlesjochbahn, che conduce a un magnifico punto panoramico con vista sui 3 Paesi confinanti a ben 3.180 m di quota. Dopodiché si torna indietro e si attraversa la valle Kaunertal fino al bivio per Kauns e da qui si prosegue per il centro visitatori del parco naturale e la piattaforma panoramica sul Piller. Una volta rimontati in sella si guida fino a Wenns e si percorre la Pitztal fino alla fine. A questo punto non può mancare un giro sul Gletscherexpress e sulla funivia Wildspitzbahn, che conduce al Cafè 3.440, in corrispondenza di uno dei punti panoramici più ad alta quota dell’intera regione. Si ripercorre poi la Pitztal fino al bivio per Jerzens, magari sostando brevemente sul ponte sospeso Benni Raich, prima di tornare al punto di partenza attraverso Imst e Landeck.

HIGHLIGHTS
  • Crepaccio percorribile
  • Vista sui 3 Paesi dal valico Karlesjoch
  • Centro visitatori del parco e piattaforma panoramica sul Piller
  • Ghiacciaio Pitztal / Bar ad alta quota
  • Ponte sospeso Benni Raich
  • Gola Zammer Lochputz